Attività del Nido La Tenerezza
Vigna Clara Roma nord

Le attività del nido

attività asilo nido la tenerezza roma nord

All'interno della struttura del Nido La Tenerezza i bambini potranno cantare, suonare, colorare, pitturare, manipolare, giocare con puzzle ed incastri, fingersi cuochi e maghi, partecipare ai corsi di teatro, musica ed inglese. Dall’angolo morbido con la piccola biblioteca, al laboratorio del colore e della musica, dall’angolo per pappa a quello per la nanna. Dal cestino dei tesori, al gioco euristico, dai giochi di travaso con materiali di recupero alle attività di manipolazione e di pittura ed anche quelle culinarie, queste sono solo alcune delle attività proposte dal nostro asilo. 

In questo asilo nido il vostro bambino e la sua crescita affettiva e relazionale saranno al centro del programma educativo. 


In questa struttura grande spazio è dato alla creatività, i vostri bambini saranno alle prese con colori a dita, matite, pennelli, sabbia, pasta della pizza, riso, farina gialla, colla, pasta di sale e tanti altri giochi divertenti. Il nostro asilo nido offre ai bambini ampie superfici, programmi differenziati ogni anno per creare un sempre maggiore coinvolgimento da parte del bambino. 

Le attività che verranno proposte in sezione sono:

attività del nido la tenerezza roma nord vigna clara

Manipolazione di materiale naturale:

Questa attività è svolta al tavolo dove vengono proposti al bambino materiali che permettono l’esplorazione attraverso i cinque sensi: toccare, sentire, assaggiare, vedere e annusare. Sono sensazioni che il bambino può sperimentare attraverso il contatto con il materiale offertogli come: colla, farine, stoffe, carte, tempere, sassi, conchiglie, mais, fagioli, zucchero, cacao, ecc….

Travasi:

È un’attività che favorisce lo sviluppo di una sempre maggiore concentrazione del bambino e lo stimola ad appropriarsi di concetti spaziali (dentro – fuori, sopra – sotto), di contenenza (piccolo – grande), di quantità (meno – più, tanto – poco, pieno – vuoto), di peso e di forma.

Il bambino ha anche la possibilità di sperimentare sensazioni tattili differenti rispetto al materiale che gli viene proposto (es. farina gialla, mais, lenticchie, fagioli secchi, ceci, pasta, acqua,….) sviluppando capacità e competenze di motricità fine che passano attraverso gli strumenti proposti dalle educatrici, permettendo così al bambino di riempire, svuotare, travasare.

Il riordino e la pulizia degli strumenti e dello spazio è gestito dalle educatrici insieme ai bambini.

Attività grafico - pittoriche e collage:

Queste attività permetteranno al bambino di consolidare la conoscenza di alcuni importanti materiali quali ad esempio il colore e la colla. Gli strumenti proposti dalle educatrici saranno pennelli grandi, fini, spugne, tappi di sughero utilizzati come stampini, colori a cera, pennarelli, gessetti.

Focalizzeremo l’attenzione sul consolidamento dei colori primari (giallo, rosso, blu) e sull’acquisizione dei colori secondari e complementari (verde, arancione, marrone e viola).

Tratteremo le principali festività e le quattro stagioni con le loro principali caratteristiche.

Attività linguistiche:

La valorizzazione della comunicazione avviene attraverso il canto di numerose canzoncine e anche attraverso la lettura di immagini ed il racconto di storie che contribuiranno ad arricchire ed ampliare la competenza linguistica del bambino.


Didi and Polly:

Didi the Dragon e Polly the Collie sono dei divertentissimi corsi d'inglese parlato che soddisfano sia le esigenze linguistiche sia lo sviluppo generale dei bambini di qualsiasi età, piccoli o piccolissimi. Ogni corso ha la durata di un anno scolastico con lezioni mono o bi-settimanali.

I bambini impareranno a cantare, a giocare e a raccontare storie in inglese grazie alle canzoni di Didi and Polly. Le lezioni sono pensate per stimolare: creatività ed immaginazione, autostima, cooperazione, abilità cognitive e fisiche e il desiderio innato dei bambini per l'apprendimento.
I bambini saranno esposti a diversi stili musicali accompagnati da particolari movimenti per mimare tutte le canzoni, che hanno il benificio di stimolare le loro capacità "artistiche".
Le nostre insegnanti vengono appositamente formate per poter insegnare i corsi Didi e Polly con lezioni ben organizzate e strutturate.

I giochi cognitivi:

Puzzle, incastri, costruzioni, sviluppano la capacità manipolativa del bambino che impara ad incastrare, memorizzare e sviluppare un pensiero logico.

Giochi motori:

Attraverso l’attività motoria il bambino impara a controllare la forza fisica acquisita anche in relazione allo spazio e agli altri bambini, ed inizia a sentirsi sicuro grazie al controllo dei propri movimenti.

Verranno proposti dalle educatrici percorsi specifici con delle regole che permetteranno al bambino di sperimentare le competenze acquisite (es. aspettare il proprio turno, dentro o fuori il tunnel, correre, camminare piano…..); verranno altresì proposti balli di gruppo con musiche specifiche.

Gioco simbolico:

È il gioco che rafforza l’identità personale del bambino sotto il profilo corporeo ed intellettuale. Attraverso il gioco simbolico il bambino è sollecitato ad assumere diversi ruoli, ad instaurare una vita di relazione nel rispetto delle regole, a comprendere e condividere modelli comportamentali, a collaborare e cooperare con gli altri, a fare giochi di finzione in piena libertà. I giochi di ruolo, detti anche “del far finta che….”, permettono al bambino di soddisfare il suo bisogno di identificazione con gli adulti, aiutandolo ad acquisire comportamenti, schemi di azione ed espressioni verbali delle persone intorno a lui. Durante il gioco simbolico il bambino è portato a comunicare con i compagni, ma molto spesso parla anche da solo, esprimendo naturalmente le sue idee e improvvisando dialoghi che gli ricordano l’ambiente familiare. Molto bello sarà vedere interagire i piccoli tra loro mentre fingeranno di essere mamma o papà, fratello o sorella, oppure mentre fanno finta di essere personaggi di fantasia, come ad esempio fate, principi, principesse,… 


Abbiamo pensato di suddividere i momenti del gioco simbolico in tre diverse zone: 


Angolo della cucina: Abbiamo ricreato una cucina dove possiamo trovare un piano cottura, il forno, le pentoline, i piatti e i bicchieri di diverse dimensioni, dei contenitori, le posate, degli alimenti in plastica (frutta, verdura, pane, uova, dolci,…).


Angolo delle bambole: Questo spazio è stato pensato per dare la possibilità ai bambini di ricoprire i ruoli della mamma e del papà. Le bambole hanno vestitini, pannolini, lettini, copertine. 


Angolo dei travestimenti: Ogni bambino avrà a disposizione dei vestiti e degli oggetti per travestirsi come più gli piace: potrà impersonificare un principe o una principessa, un dottore, un cuoco,…

Gioco libero:

È la massima espressione spontanea del bambino che sviluppa la creatività e la ricerca di sé e favorisce la socializzazione tra bambini. E’ compito delle educatrici osservare attentamente il bambino dandogli la massima libertà di esplorazione dell’ambiente (esterno ed interno).  


N.B. Cerchiamo di alternare il più possibile momenti di gioco libero con quelli proposti dalle educatrici, cercando di non prolungare mai per più di 15-30 minuti al massimo i tempi delle attività e comunque in modo molto flessibile cercando di rispettare le esigenze di ogni bambino. Sia le attività proposte dalle educatrici che quelle non, sono state pensate per un adeguato sviluppo cognitivo del bambino cercando di stimolarlo il più possibile verso la conquista dell’autonomia ad esempio nel lavaggio delle mani e nel momento de pranzo si cerca di renderli il più possibile partecipi con le educatrici in secondo piano che controllano e osservano le loro azioni. I ritmi della giornata hanno uno schema stabile in modo tale che i bambini sappiano sempre quello che succede dopo.


Progetto Pony e Scuola:

Sotto la guida  di personale qualificato, i bambini potranno entrare in contatto con dei veri pony, consocerli ed avvicinarsi al loro modo, prima nella propria scuola poi in scuderia.

La duarata degli incontri è di 1 ora circa e il costo ad incontro è di 10 euro a bambino.
I bambini avranno la possibilità di conoscere le abitudini del pony tramite l'utilizzo di materiale concrteo, come mangimi, paglia, fieno ecc, vivendo così un'esperienza sensoriale.
Sarà per i bambibni estremamente stimolante avere un contatto con il pony e giocarci direttamente nella loro scuola, facendo insieme percorsi ricchi di esercizi divertenti sia in sella che in piedi.


Seguici su Facebook!

Informazioni

Il nido La Tenerezza è aperto dalle ore 7:30 fino alle ore 18:30

dal lunedì al venerdì. L'asilo nido è aperto da Settembre a Luglio. 

Per richiedere informazioni potete contattare il numero 06.33225279

Ci troviamo in Via Castelnuovo di Porto 14-16, nel cuore di Roma nord a Ponte Milvio, nelle immediate vicinanze di Vigna Clara, Fleming, Tor di Quinto, Saxa Rubra.

laboratorio teatrale asilo nido la tenerezza roma nord ponte milvio

Laboratorio teatrale

Facendo Finta di… vorremmo invitare i vostri figli a scoprire, in piccole improvvisazioni, cosa si prova a essere un leone, un colore, una fata, un clown, una foglia, e a viverlo con gli altri bambini.

 Il nostro obiettivo è portare la fantasia dei più piccoli verso una storia che, in accordo con le educatrici, concluderà il percorso con un piccolo spettacolo aperto ai genitori.

Durante il corso verranno trattati 6 macro argomenti: conoscenza, per scoprire le sorprese che riserva il sacco magico; la musica che tratta l’importanza del suono, dell’ascolto e dell’immobilità, tramite il gioco delle statue; viaggi, per scoprire gli elementi della natura; i colori tramite la storia dei pennarelli e l’uso dei colori; il buio e altre paure, con il libro e la scatole che le contiene tutte, e la possibilità di esprimerle; gli animali con storie, balli e travestimenti;  le fiabe, le più celebri, basando le lezioni sul racconto, la drammatizzazione, il travestimento e le canzoncine.


Contattaci!

Dove siamo